550255
HomeAsiaSingaporeLe Migliori Cose da Fare e Vedere a Singapore
Singapore

Le Migliori Cose da Fare e Vedere a Singapore

SINGAPORE

Ed eccoci a Singapore, un gioiello dell’Asia. Durante il mio indimenticabile viaggio nella Malesia peninsulare, ho fatto una tappa di 4 giorni e 3 notti in questa scintillante città-stato. Questa isola a forma di diamante, si trova a sud della Malesia peninsulare. Qui potrai immergerti nella diversità culturale e culinaria dei suoi quartieri, Little India, il Quartiere Arabo e Chinatown. Deliziarti con lo street food nei mercati e passeggiare nel lusso del centro di Singapore, tra immensi centri commerciali e maestosi grattacieli. Potrai vivere l’incanto del parco “Gardens by the Bay” e la vista spettacolare sulla città, dal famoso hotel di lusso Marina Bay Sands. Singapore è una destinazione eclettica e cosmopolita che offre esperienze uniche per ogni viaggiatore.

Questa lista offre una panoramica delle attrazioni e delle esperienze imperdibili che Singapore ha da offrire, che io stessa ho vissuto in 4 giorni in questa splendida città.

Singapore è senza dubbio la città più comoda che abbia mai visto, è come se a progettarla, realizzarla e poi edificarla fosse stata un’unica persona. Assomiglia a un’enorme scrivania, piena di cassetti e scomparti, dove ogni cosa è al suo posto e tutto si riesce a trovare facilmente.

William Hornaday, 1885

Budget e Valuta a Singapore

1 Dollaro di Singapore (SGD) = 0,68E circa

I tassi di cambio possono variare nel tempo.

Il budget per un viaggio a Singapore può variare notevolmente in base a ciò che scegli. In media, per un soggiorno in un hotel a tre stelle, pasti in ristoranti locali e alcune attrazioni, puoi pianificare un budget giornaliero che va dai 60 ai 100 euro al giorno. Per opzioni di lusso e ristoranti di alto livello, il costo può aumentare notevolmente. La valuta locale a Singapore è il dollaro di Singapore (SGD). Troverai bancomat per prelevare denaro facilmente, anche se i pagamenti in contanti vengono sempre più scoraggiati. Tieni presente che Singapore è conosciuta per essere una delle città più costose dell’Asia, quindi è importante pianificare il tuo budget in anticipo per evitare sorprese.

Il Giardino delle Meraviglie Gardens by the Bay

Singapore è una destinazione straordinaria con tanto da offrire in 4 giorni. Una città cosmopolita con una miscela unica di cultura, gastronomia e architettura moderna ed emozionante.

Gardens by the Bay e il Supertrees Grove

Visita il parco delle meraviglie “Gardens by the Bay”, con il suo bosco dei Superalberi. Gardens by the Bay è un giardino botanico futuristico con gli iconici alberi artificiali alti fino a 50 metri, coperti di piante e dotati di pannelli fotovoltaici che permettono alle strutture di sostentarsi, dal punto di vista energetico, da sole. Una sera, ho potuto assistere allo spettacolo di luci degli alberi, che cambiano colore a ritmo di musica. Lo spettacolo è emozionante e completamente gratuito, sembra di essere atterrati su un altro pianeta. Questi super alberi non solo sono spettacolari dal punto di vista architettonico, ma sono delle vere e proprie biostrutture con un loro impianto geotermico e con sistemi per immagazzinare l’acqua piovana. Contribuiscono alla conservazione ambientale insieme alle serre tropicali, “Cloud Forest” e “Flowers Dome”.

Cloud Forest & Flowers Dome, le Serre Tropicali di Singapore

La Cloud Forest si trova all’interno del parco Gardens by the Bay, è un’attrazione straordinaria che riproduce con precisione una foresta pluviale all’interno di una enorme serra climatizzata. Si può esplorare camminando su passerelle sospese, ammirando una ricca varietà di piante esotiche. Il percorso è spettacolare ed educa sulla biodiversità delle foreste pluviali. Al centro dell’enorme serra, una cascata artificiale alta 35 metri, crea una rinfrescante nebbia che avvolge alberi, piante e persone. La Flowers Dome è una serra climatizzata, con una vasta collezione di piante e fiori provenienti da tutto il mondo, rappresentando diverse stagioni e habitat, dal deserto alle giungle.

L’hotel di lusso MARINA BAY SANDS

Fai una passeggiata al celebre hotel di lusso “Marina Bay Sands”, con il suo centro commerciale, i numerosi ristoranti, un centro conferenze, due sale concerto e un casinò aperto 7 giorni su 7, 24h. L’hotel Marina Bay Sands è un’iconica e imponente struttura, caratterizzata da 3 torri, unite da una terrazza panoramica a forma di tavola da surf, dotata di piscina a sfioro a 200 metri di altezza. La piscina, è riservata agli ospiti dell’hotel, quindi l’unico modo per immergersi nelle sue acque è pernottare almeno una notte in questa imponente struttura. Ma una parte della terrazza panoramica, con vista sulla città e sul parco Gardens by the Bay è aperta al pubblico. Consiglio di visitarla al tramonto. Quindi, anche non soggiornando, puoi ammirare il magnifico panorama di Singapore da 200 metri di altezza.

Immersione Culturale nei 3 QUARTIERI di Singapore

Esplora i variegati quartieri di Singapore: Chinatown, Little India, e Kampong Glam, il quartiere Arabo.

La Chinatown di Singapore

Chinatown, situata nel cuore di Singapore, è un vivace quartiere che riflette l’importante eredità culturale cinese della città. Questo affascinante distretto è caratterizzato da architetture tradizionali cinesi, pagode maestose e una miriade di negozi colorati e lanterne ad illuminare le strade. Il Tempio di Buddha Tooth Relic è una delle sue principali attrazioni. Le strade di Chinatown sono animate da mercati alimentari, negozi di souvenir e ristoranti che offrono autentiche prelibatezze cinesi.

Little India a Singapore

Little India, nel cuore di Singapore, è un quartiere ricco di cultura e tradizioni indiane. Caratterizzato da colori vivaci, musica e odori speziati ovunque. Una delle principali attrazioni di Little India è il Tempio di Sri Veeramakaliamman. Lungo le strade, ristoranti, negozi che vendono tessuti indiani, gioielli, spezie e oggetti artigianali.

Kampong Glam, il quartiere Arabo di Singapore

Il quartiere arabo di Singapore, noto come Kampong Glam, è un affascinante scrigno di cultura e storia. Al centro di questo quartiere si trova una magnifica Moschea con la sua cupola dorata che domina l’area. Le strade strette e piene di vita sono fiancheggiate da negozi colorati che vendono tessuti, abbigliamento, profumi e oggetti artigianali di ispirazione araba e malese.

CUCINA LOCALE a Singapore

Street Food a Singapore: Un’Esperienza Gastronomica Unica

A Singapore, lo street food è celebre per la sua unicità gastronomica. A Singapore molte bancarelle si concentrano in vere e proprie “Piazze del Buon Appetito” , Food Court, note anche come “Hawker Centers”, mercati alimentari locali, dove puoi assaporare piatti tradizionali preparati al momento davanti a te. Questa esperienza è conveniente e autentica, caratterizzata da una varietà di sapori locali.

Ristoranti di Alto Livello: Eccellenza Gastronomica a Singapore

Singapore è famosa anche per la sua eccellenza gastronomica nei ristoranti di alto livello. Con una serie di ristoranti stellati Michelin, la città offre esperienze culinarie straordinarie. Chef di fama mondiale creano piatti innovativi e deliziosi, spesso accompagnati da viste spettacolari sulla città. Tra le numerose opzioni, mi è rimasto sicuramente impresso il pranzo al ristorante TIM HO WAN. Il Tim Ho Wan è una catena di ristoranti Dim Sum originaria di Hong Kong, ed è conosciuta come la “Dim Sum Specialist” per la sua abilità nel servire piatti Dim Sum eccezionali. Mentre il LAVO, con il suo lussuoso lounge, è un ottimo ristorante italo-americano. Tra i piatti migliori, il Polpettone LAVO, il polpo arrosto e la torta al cioccolato a 20 strati. In breve, Singapore offre una vasta gamma di opzioni gastronomiche, da straordinari street food a esperienze culinarie di lusso, garantendo a ogni visitatore un viaggio gastronomico indimenticabile.

SHOPPING a Singapore

Marina Bay Sands

Singapore è un paradiso dello shopping di lusso, noto per le sue boutique di alta moda, centri commerciali di classe mondiale e opzioni di acquisto straordinarie. Il centro commerciale Marina Bay Sands offre un’esperienza di shopping eccezionale.

Orchard Road

L’iconica Orchard Road è una tappa imperdibile, con una serie di marche internazionali e negozi di lusso. Il quartiere di Orchard è la patria di lussuosi centri commerciali, dove troverai le ultime collezioni di designer di fama mondiale. Quindi, se sei un amante dello shopping di lusso, Singapore è il posto perfetto per indulgere nei tuoi desideri di moda e stile.

COME ENTRARE a Singapore

Scrivo sulla procedura d’ingresso a Singapore perché per me, è stato un aspetto cruciale del viaggio. Per entrare a Singapore, ho attraversato il confine via terra dalla Malesia con un pullman, giungendo alla frontiera, che assomiglia a un grande terminal aeroportuale. Qui, l’autista ci fa scendere restituendoci anche le valigie per procedere ai dovuti controlli, esattamente come in aeroporto, per poi riprenderci dall’altra parte, dandoci un limite di 30 minuti di attesa. In poche parole, avevamo 30 minuti di tempo per passare tutti i controlli e risalire sul pullman. Tuttavia, durante i controlli, siamo stati fermati perché non avevamo effettuato in anticipo una registrazione online obbligatoria sul sito del governo per l’ingresso nel paese. Abbiamo completato la registrazione sul momento, ma è stato un processo piuttosto lungo, che insieme agli altri controlli, ha comportato una sosta totale di poco più di un’ora. Il nostro pullman ci aveva ovviamente abbandonati alla frontiera insieme agli altri passeggeri, che come noi, avevano impiegato più tempo nei controlli di entrata.

Per entrare a Singapore, i requisiti documentali possono variare in base alla tua nazionalità e al motivo del tuo viaggio. Generalmente sono richiesti: Passaporto valido, Visto d’Ingresso, a volte chiedono anche il biglietto di ritorno e uscita dal paese e l’hotel dove si alloggia.

È importante verificare i requisiti specifici di ingresso a Singapore prima di pianificare il tuo viaggio, poiché le regole possono variare in base alla nazionalità e al motivo del viaggio. Puoi farlo consultando il sito web ufficiale dell’Agenzia Immigrazione e Controllo delle Frontiere di Singapore o contattando l’ambasciata o il consolato di Singapore nel tuo paese.

Come abbiamo proseguito nel nostro viaggio? Semplice, era pieno di pullman e taxi che aspettavano turisti e viaggiatori come noi, che avevano perso il passaggio precedente per via dei controlli. Questi trasporti alla frontiera, accettano sia la valuta locale di Singapore, che la valuta Malese, quindi non preoccuparti se in quel momento hai la valuta Malese, verrà accettata!

COME MUOVERSI a Singapore

Singapore Tourist Pass: Per visite brevi e occasionali a Singapore, è possibile utilizzare questo pass turistico che ha una validità massima di 3 giorni, con spostamenti illimitati. Questo pass può essere acquistato presso i visitor center della città e in alcune stazioni.

Pullman: La vasta rete di pullman a Singapore può risultare complessa, ma alle fermate principali sono disponibili indicazioni chiare riguardo tutti i percorsi disponibili. Il servizio diurno inizia alle 6 del mattino e termina alle 23:30, seguito dal servizio notturno. È importante notare che molti autobus non accettano contanti, poiché a Singapore si incoraggia sempre di più l’uso di metodi di pagamento elettronici. Ovviamente è possibile comprare biglietti singoli, o acquistare la carta prepagata ez-link card.

La MRT: I treni a Singapore sono puliti e puntuali, è vietato mangiare, bere e fumare. Spesso troverai cartelli con divieto di portare durian a bordo. Le corse cominciano alle 6 e terminano a mezzanotte, con corse ogni 5 minuti circa.

Taxi: I taxi a Singapore sono affidabili e ben regolamentati. Le tariffe sono basate sul tassametro e il costo, generalmente è ragionevole. I taxi sono una comoda opzione di trasporto per esplorare la città e sono facilmente disponibili in tutta Singapore.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You might also like